La notte tra il 27 e il 28 luglio 2018 c’è stata un’eclissi di Luna. Probabilmente l’avete sentito. Mentre la guardavo mi è venuto da domandarmi: cosa vedrei se stessi sulla Luna?

Un’eclissi lunare è quello che succede quando la Luna passa attraverso l’ombra proiettata dalla Terra. Per via di come l’atmosfera terrestre filtra e disperde la luce del Sole, la Luna si colora di rosso.

Insomma, quando per noi c’è un’eclissi lunare, sulla Luna c’è un’eclissi di Sole.

Le eclissi sono una di quelle occasioni in cui le dimensioni contano. Ad esempio, quando un pianeta come Venere passa tra noi e il Sole (gli astronomi lo chiamano un transito), è troppo piccolo per oscurare significativamente la luce, perciò lo vedono solo gli astronomi che sanno come e dove cercare.

Le eclissi totali di Sole sono la stessa cosa tranne per il fatto che, dal punto di vista della Terra, la Luna occupa una porzione di cielo grande giusto giusto quanto quella del Sole.

Potrei aver sbagliato i conti, ma dal punto di vista della Luna la Terra occupa 4 volte più cielo del Sole.

Perciò se fossimo astronauti sulla Luna vedremmo il Sole diventare sempre più rosso, man mano che la Terra lo copre, fino ad oscurarlo del tutto. In pratica, è come vedere un tramonto lontano dall’orizzonte.

Inoltre, non avendo un’atmosfera a disperdere la luce che non viene direttamente bloccata, non ci sarebbe quello strana luce che vediamo sulla Terra durante le eclissi. Invece, sarebbe completamente notte. E, siccome la Terra appare così tanto più grande del Sole, l’oscurità durerebbe diversi minuti anziché i pochi istanti di un’eclissi di Sole.

Per saperne di più
  • I transiti (in pratica, piccole eclissi) sono anche il modo principale con cui al giorno d’oggi si cercano gli esopianeti, come mostra questo video della NASA

Foto copertina: Lunar eclipse 2018-07-27 CC-BY-NC-ND H. Raab/flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.