Secondo uno studio, le comete contengono alcool ed altre molecole organiche. Perciò avrebbero un ruolo ancora più importante nell’origine della vita.

Le comete sono blocchi ghiacciati che risalgono alla formazione del Sistema Solare. Normalmente confinate nella lontanissima Nube di Oort, capita che le loro orbite imprevedibili le portino più vicino al Sole. Quando succede, parte del loro ghiaccio diventa vapore, e viene espulso, formando la distintiva chioma.

Analizzando la cometa Lovejoy, transitata a Gennaio, un team internazionale di astronomi ha trovato acqua, ma anche diverse semplici molecole organiche. Perciò le comete—che si pensa abbiano portato l’acqua sulla Terra—potrebbero aver anche portato altri mattoni fondamentali per la vita: semplici zuccheri e perfino alcool etilico.

“Durante il suo picco di attività, la cometa emetteva ogni secondo tanto alcool quanto ce n’è in almeno 500 bottiglie di vino”, ha detto Nicolas Biver dell’Osservatorio di Parigi, principale autore dello studio—e apparentemente incurante degli stereotipi.

Foto: Sun in my glass, CC-BY-NC-ND Racineur, via Flickr. Some rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *